DISTURBI DEL SONNO: POLISONNOGRAFIA DOMICILIARE

Sei qui: Home / DISTURBI DEL SONNO: POLISONNOGRAFIA DOMICILIARE

russatoreE’ noto che il 50% degli Italiani russa e quasi il 25% soffre di apnee nel sonno. Si tratta di disturbi che creano problemi al soggetto interessato, a chi gli dorme vicino, ma soprattutto si tratta di condizioni che possono essere sintomo di un problema più grave: la sindrome delle apnee ostruttive nel sonno (OSAS – Obstructive Sleep  Apnea Syndrome) che si accompagna al manifestarsi di episodi di occlusione delle vie aeree superiori durante il sonno, brevi e continui risvegli e inconsapevoli, una pericolosa riduzione della concentrazione di ossigeno nel sangue.

E’ una situazione da non sottovalutare perché aumenta il rischio di sviluppare ipertensione, infarto o ictus, oltre a obesità e diabete. Inoltre si assiste ad una conseguente e grave sonnolenza diurna, che può causare incidenti lavorativi e stradali. Identificare tempestivamente l’OSAS significa ridurre il rischio delle patologie correlate adottando gli specifici trattamenti disponibili.   sonnolenza

Quali sono i sintomi da tenere sotto controllo?

  • Russamento e/o apnee riferite dal partner
  • Sonnolenza diurna
  • Ipertensione
  • Indice di massa corporea (BMI)  > 30
  • Circonferenza del collo > 43cm negli uomini e > 41cm nelle donne.

Come eseguire la diagnosi?

Adesso è possibile eseguire a casa propria l’esame di Poligrafia: si tratta si un esame di monitoraggio cardio-respiratorio durante una notte.

Si tratta di un esame non invasivo che misura durante il sonno numerosi parametri: flusso nasale, russamento, movimenti toracici, movimenti addominali, saturazione d’ossigeno e frequenza cardiaca, posizione corporea.

L’esame deve essere prenotato in farmacia. Il giorno concordato  per l’esame, uno specialista incaricato si presenterà a casa del paziente per impostare l’esame notturno. Il giorno successivo, la stessa persona, tornerà a ritirare la strumentazione, mentre il tracciato sarà poi analizzato e refertato da un medico specialista in Medicina del Sonno. Il referto sarà disponibile entro 24/48ore.

Se dovesse riscontrarsi una positività all’esame, si potranno eseguire step diagnostici e terapeutici specialistici successivi organizzando anche la visita specialistica con il medico refertatore.

Come prenotare l’esame?

E’ sufficiente presentarsi in farmacia nei consueti orari di apertura.

Continuando la navigazione, accetti l'utilizzo dei cookie

I cookie sul sito sono abilitati per garantirti la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui a navigare il sito senza cambiare le impostazioni dei cookie acconsentirai al loro utilizzo.

Chiudi